Software condominio

Sei un amministratore condominiale e gestire molteplici edifici è diventato troppo difficile? Sei stato scelto nel tuo condominio come amministratore per un breve periodo e non sai come gestirlo al meglio? In tutti questi e altri casi quello che devi fare è affidarti ad un software di gestione condominiale.

In questa guida all’acquisto del software per condominio ti spiego quali sono le principali funzioni che vengono offerte, quali sono le migliori soluzioni gratuite e quali sono le migliori soluzioni a pagamento (e relativi prezzi). Scegli la soluzione più adatta alle tue necessità e scopri come è facile gestire un condominio.

Cos’è

Per amministrare al meglio un condominio, minimo, piccolo o grande che sia, é consigliabile usare un apposito programma in grado di darti un aiuto nella gestione.

Online sono disponibili vari software (gratis o a pagamento), ognuno dei quali con caratteristiche e interfacce diverse, alcuni utili soprattutto in caso di conduzione di un piccolo condominio, altri creati ad hoc per la direzione di edifici di importanti dimensioni.

Un software per la gestione del condominio facilita tutte le operazioni di un amministratore: genera i meccanismi e le formule fra i dati inseriti (per esempio permette di calcolare subito la quota da pagare dai condòmini in base alle tabelle millesimali).

Contiene inoltre i vari modelli di lettera a inviare ai condòmini (per esempio quello di convocazione dell’assemblea o di richiesta di pagamento), elabora i dati inseriti e li salva.

Cosa permette di fare

Grazie a un software di gestione condominiale puoi:

  • Sapere sempre con precisione i condominii da te gestiti, classificati in piccoli condominii, classici e supercondominii;
  • Tenere la contabilità, quindi tenere traccia di entrate e uscite (rendiconti libri cassa, ecc.), gestire le forniture, preparare il bilancio di fine anno, gestire il conto corrente condominiale, pagare collaboratori e dipendenti (per esempio per il servizio di portineria), gestire le ritenute d’acconto e la dichiarazione 770;
  • Gestire i dati anagrafici dei singoli appartamenti (i dati del proprietario, dellinquilini, ecc.);
  • Ripartire le spese tra condòmini senza dover fare tutti i calcoli (il software lo fa per te).

Migliori software gratis

Tra i migliori software open source per la gestione del condominio, da segnalare:

Metodo condomini

metodo-condomini

Software freeware dedicato a chi gestisce un solo condominio. Dopo averlo scaricato basta registrarsi con la propria email e il codice fiscale. Il programma ti invierà un’email su cui linkare per abilitare il servizio.

Il software é compatibile con Windows 8. Grazie a Metodo Condomini puoi gestire le anagrafe condominiali, generare le rate, conservare le fatture, pagarle, redigerei bilanci, dividere le spese condominiali tra i vari proprietari.

Metodo Condominii é disponibile anche nella più completa versione a pagamento, in due tipologie:

  • Standard: per amministrare fino a 10 condominii; costo 320 euro inclusi 3 mesi di assistenza software;
  • Completa senza limiti: costo 520 euro incluso un anno di assistenza software.

Nova Condominio Basic Edition

nova-condominio

Software dedicato a chi gestisce fino ad un massimo di tre condominii. Compatibile con Windows (da XP in poi) e con MAC OS X 10.5 Leopard e successive (purché si utilizzi Boot Camp o Parallels o Virtual Box).

Anche questo software é open source, ma la versione gratis é limitata: permette di gestire la contabilità ma non di redigere il quadro AC e il modello 770.

Disponibile anche a pagamento nelle versioni:

  • Pro: per gestire tutti i condominii che vuoi da un pc. Costo 299 euro.
  • Client: per accedere contemporaneamente allo stesso programma da più pc (è l’ideale per uno studio di amministrazione condominiale). Costo: 499 euro.

Migliori software a pagamento

Danea

danea-condominio

È il software più semplice da utilizzare, adatto anche ai neofiti che sono completamente scarni di nozioni, é molto semplice da usare e ha un’interfaccia semplice e intuitiva.

Dalla gestione contabile a quella fiscale, previdenziale per i dipendenti del condominio fino a quella operativa e pratica di ripartizione delle spese: Danea é sempre aggiornato e conforme alle leggi e normative sull’amministrazione condominiale.

Danea é disponibile in varie versioni:

  • Cloud (compatibile con Windows, Mac, iOS e Android per poterlo usare anche da cellulare), accessibile quindi da internet e disponibile nelle sottoversioni One al costo di 19 euro al mese per gestire fino ad un massimo di 10 condomini; nella versione Pro al costo di 39 euro al mese per gestire un numero illimitato di condominii.
  • Scaricabile su pc (compatibile solo con Windows) e disponibile nelle sottoversioni Light al costo di 335 euro una tantum per gestire fino a 10 condominii, e Full al costo di 795 euro una tantum per gestire un numero infinito di condominii.

Millesimo

condominio-millesimo

Software tra i più completi, é adatto sia alla gestione di piccoli condominii che di supercondominii ed é assolutamente fedele all’ultima legge sul condominio.

Grazie a questo software puoi gestire in completa autonomia la suddivisione delle spese condominiali, i consuntivi, i bilanci, stampare le Certificazioni Uniche per le ritenute d’acconto (modello CUR15), creare file da mandare all’Agenzia delle Entrate, tenere il registro di contabilità, il registro cassa e l’anagrafe condominiale.

Millesimo é disponibile in tre versioni:

  • One, per gestire un solo condominio, al costo di 80 euro;
  • Base per gestire fino a 10 condominii, al costo di 140 euro;
  • Full, senza limiti, al costo di 280 euro.

Per tutte le tre versioni, nel prezzo é già compresa l’assistenza software per un anno.