Spread Btp Bund dove monitorarlo

Se ne sente parlare ovunque: giornali, tv, internet, radio… sembra essere al centro dell’attenzione dei mass media. Cos’è questo spread? A cosa serve, come funziona, come si calcola? E soprattutto, visto che lo spread Btp Bund sembra essere altalenante, dove monitorarlo in tempo reale?

Lo spread Btp Bund non é altro che la differenza tra il rendimento del Btp e del Bund (ovvero tra tasso di interesse dei titoli di stato italiani e tasso di interesse sei titoli di stato tedeschi). Nello specifico si prendono in considerazione i Btp e i Bund a 10 anni e se ne calcola il rendimento a scadenza.

Come si calcola lo spread Btp Bund?

Semplicissimo: se il tasso di interesse dei BTP é del 6% e quello dei Bund é del 4%, allora lo spread sarà pari a 6 – 4 = 2. Poi basta moltiplicare 2 x 100 = 200 é lo spread Btp Bund.

Come funziona e cosa rappresenta?

Il rendimento (tasso di interesse) di un titolo di stato rappresenta anche il suo livello di rischio. Facciamo esempio con una normale impresa che emette un’obbligazione. Se l’impresa é molto solida e affidabile, troverà subito persone disposte a sottoscrivere le sue obbligazioni e quindi le venderà a un basso tasso di interesse. Quando invece nessuno compra, per renderle più appetibili alzerà il tasso. Lo stesso succede per lo Stato, più è alto il rendimento e maggiore sarà il rischio che l’emittente (lo Stato) non paghi, ecco perchè un alto spread viene generalmente considerato negativo (anche se in realtà per valutare l’economia id un Paese occorre prendere in considerazione altre variabili). Al contrario, minore è il rendimento e minore sarà il rischio dell’obbligazione.

Spread Btp Bund dove monitorarlo

Il valore dello spread cambia spesso: a volte é stabile, altre sale, a volte scende: a questo link é possibile monitorarlo in tempo reale. Qui viene indicata anche l’ora dell’ultimo aggiornamento e la percentuale di variazione.

Hai bisogno di aiuto?