Come guadagnare e ottenere bitcoin

Il bitcoin, la prima criptovaluta nata nel 2009 grazie al lavoro di un certo Satoshi Nakamoto, ha conosciuto un’ascesa che agli inizi era inimmaginabile: il suo valore è passato da pochi a migliaia di dollari nel giro di qualche anno e ancora oggi questa moneta virtuale attrae investitori di tutto il mondo.

In questa guida completa su come guadagnare e ottenere bitcoin, ti spiego come fare, cos’è il mning e come minare, infine ti spiego anche come ottenere bitcoin senza minare, persino gratis, giocando, guardando video pubblicitari sul tuo iPhone o smartphone Android, e addirittura tramite Telegram.

Come fare

I bitcoin si ottengono facendo fare al proprio pc, dei calcoli di una complessità esponenziale. In termini tecnici, si tratta di attaccare i dati crittografati con l’algoritmo SHA-256 con la tecnica del brute force attack. Non devi essere tu a fare questi calcoli, ma il tuo pc.

Puoi ottenere bitcon tramite tre metodi principali:

1. Mining

Il mining è l’attività di creazione dei bitcoin. Letteralmente, mining significa “minare”, un po’ in riferimento ai minatori che estraggono l’oro e, considerando che oggi un bitcoin vale più dell’oro, il termine è decisamente azzeccato.

Come fare mining. Il mining prevede l’utilizzo della CPU e della GPU del tuo computer. I classici computer, anche quelli più potenti, non sono più in grado di sostenere tale carico di lavoro, provarci sarebbe completamente inutile. Quello che ti serve quindi, se proprio vuoi dedicarti al mining tramite hardware non è il tuo pc, ma un ASIC Bitcoin Miner.

2. ASIC Bitcoin Miner

Un ASIC Bitcoin Miner (Application-Specific Integrated Circuit) è un pc specifico per produrre bitcoin. Si tratta di un piccolo hardware che somiglia a una chiavetta USB, da dedicare esclusivamente alla creazione di bitcoin. Sono hardware interessanti e con buone prestazioni, il cui costo parte dai 50 euro. Comunque delle volte le loro prestazioni si riducono troppo presto, per cui non rappresentano forse la scelta più remunerativa.

Suggerimento

Su eBay puoi trovare tanti modelli di ASIC Bitcoin Miner.

3. Mining Pool

Siccome usare un hardware per generare bitcoin non è una buona idea, per i motivi sopra esposti (e a meno che tu abbia un hardware di potenzialità immani), un’alternativa per ottenere bitcoin è quella di entrare a far parte di un pool di mining, ossia un gruppo di persone, una rete, in cui ogni partecipante mette a disposizione le risorse del proprio pc e quindi, per la serie “l’unione fa la forza” riuscire nell’estrazione di bitcoin.

In pratica quindi, ti unisci a questo gruppo, tutti i vostri computer insieme cooperano per risolvere gli immani calcoli matematici necessari per minare i bitcoin (sistema del calcolo distribuito) e, alla fine del lavoro, i risultati vengono distribuiti tra i partecipanti.

Ecco alcuni siti di mining pool a cui aggregarti:

Gratis e senza minare

Guadagnare online senza alcun investimento, lasciamelo dire, è un’impresa piuttosto ardua. Ma non impossibile: ci sono infatti dei siti internet che ti permettono di ottenere bitcoin senza dover pagare denaro, ma semplicemente investendo il tuo tempo:

  1. BTC Clicks. È un sito che ti permette di guadagnare guardando video pubblicitari che riguardano bitcoin, altre criptovalute o altri prodotti finanziari. Dopo esseri registrati devi cliccare su “Surf ADS” per scegliere la pubblicità che ti interessa (puoi sceglierla anche in base al rendimento maggiore che offre). Dopodichè devi inserire un PIN per confermare di aver visto la pubblicità e otterrai il tuo pagamento in bitcoin.
  2. Free Bitcoin. È un sito a cui devi registrarti e che ogni ora offre una lotteria, devi partecipare con un paio di click e attendere la vincita. Una vera e propria lotteria quindi, non devi fare null’altro! Cosa ci guadagna questo sito? La tua email di registrazione. Che al giorno d’oggi non è poca cosa.

Velocemente

Se ti stai chiedendo quanti bitcoin si possono guadagnare in un giorno, non fidarti di chi ti darà una risposta esatta. Tutto dipende dal metodo che hai scelto per generarli, dal tempo e il denaro che ci investi. Ci sono comunque dei metodi interessanti, che non ti assicurano guadagni immediati, ma rappresentano comunque un’alternativa interessante:

  1. Investimenti in CFD bitcoin. Attraverso le varie piattaforme di trading (ad esempio eToro) puoi comprare dei prodotti finanziari il cui prezzo varia in base al bitcoin. Si tratta di un metodo per fare trading senza detenere la criptovaluta; ricorda che gli investimenti di questo tipo possono offrirti buoni guadagni, ma sono anche rischiosi;
  2. Prestarli. Il bitcoin è una moneta e come tale, c’è chi la chiede in prestito. Esattamente come avviene per il denaro fisico. Ci sono siti specializzati nei prestiti di bitcoin e che ti permettono di guadagnare un interesse. Uno di questi siti è Bitbond. Chiaramente questo metodo è fattibile solo se possiedi già bitcoin da prestare.

Applicazioni per guardare video o giocare

Esiste un altro metodo per guadagnare bitcoin, o meglio microbitcoin: tramite applicazioni da scaricare sul cellulare, Android o iOS. Spesso si tratta di applicazioni che permettono di guardare video pubblicitari della durata di qualche secondo e che poi pagano in microbitcoin. Ecco alcune di queste applicazioni che permettono di ottenere bitcoin guardando video:

  1. Storm Play; puoi usarla anche dal computer installando un emulatore; download gratis da Play Store;
  2. Bitcoin Alien, disponibile per iOS e Android. Grazie a quest’applicazione puoi guadagnare bitcoin nel modo più semplice e divertente possibile: giocando.

Automaticamente

Un ultimo metodo che mai avresti pensato per guadagnare bitcoin: tramite i BOT di Telegram. Ebbene sì, su Telegram esiste un BOT che si chiama @BitCoinGetBot. Sa parlare solo in russo e in inglese (scegli questa seconda ovviamente) e digita subito il comando Help per conoscere tutti i comandi disponibili per il BOT stesso. Potrai notare subito il comando “get bonus”.

Ti basterà dare questo comando per ottenere un bonus in bitcoin. Puoi dare il comando ogni 24 ore (quindi non aspettarti ingenti guadagni). Il guadagno è espresso in Shatoshi, ossia microbitcoin. Nel momento in cui arrivi alla somma minima prelevabile, per riscuotere devi digitare il BOT @BitCoinWalletBankBot. A questo punto devi digitare l’indirizzo bitcoin su cui inviarli. devi quindi possedere un portafoglio bitcoin (wallet) su cui trasferirli.

Vuoi comprare subito i tuoi primi bitcoin? Iscriviti a Coinbase <- iscrivendoti tramite questo link ottieni 8 euro in regalo se depositi almeno 100 euro; Coinbase è in italiano e semplicissimo da usare.