Come guadagnare e ottenere Neo

NEO, ufficialmente conosciuto come Antshares (ANS), è stato lanciato nel 2014 da un team cinese e che nel giro di pochi anni ha registrato un aumento esponenziale del suo valore, arrivando a offrire ai suoi investitori un ROI superiore al 21.000%. Con una capitalizzazione di mercato superiore a 1,50 miliardi di dollari, rappresenta sicuramente un’alternativa interessante al bitcoin.

In questa guida completa su come guadagnare e ottenere Neo, ti spiego come funziona il meccanismo che anima questo progetto, come averli, come comprarli, se è possibile fare mining, ti indico i wallet offline appositi per Neo, per dare infine uno sguardo d’insieme alle prospettive future.

Cos’è

Sotto alcuni punti di vista, NEO somiglia a ethereum: transazioni velocissime, smart contract che possono essere gestiti con software di programmazione alla portata dei più (praticamente è possibile realizzare smart contract persino con Java). A tutto ciò, si aggiunge un sistema di riservatezza dei dati scambiati, garantiti da algoritmi crittografici praticamente inviolabili.

Un’altra nota interessantissima del NEO è GAS, ossia una seconda criptovaluta che viene assegnata automaticamente a chi detiene già NEO, semplicemente per il fatto di possederli. Significa che non serve far nulla: nè mining, nè andare su faucet, nè scaricare app, nè tenere il pc acceso. Periodicamente i detentori di NEO ricevono GAS, nello specifico si tratta di (per ora) circa 1 GAS all’anno ogni 10 NEO detenuti nel wallet.

Esempio

Il valore del GAS in questo momento è circa il 6& del NEO, quindi, se per esempio hai 100 euro investiti in NEO, ogni anno avrai un guadagno di 6 euro. Se possiedi 10.000 NEO, alla fine dell’anno avrai una rendita di 600 euro. Una rendita davvero interessante e superiore alla maggior parte degli interessi offerti dalle banche.

Lo scopo del NEO è quello di diventare una moneta alternativa per i pagamenti che attualmente avvengono in modo non digitale, per esempio poter finalmente pagare l’affitto in maniera automaticamente una volta al mese e con NEO, al posto di inviare un bonifico o un assegno mensile.

Indivisibilità

Ci sono però, oltre a tanti vantaggi, anche alcuni punti a sfavore di questa criptovaluta. Innanzitutto essa è indivisibile. Mentre un bitcoin può essere diviso, quindi per esempio puoi comprare mezzo bitcoin, 1/10 di bitcoin, con gli ANS non è possibile: puoi comprare solo 1 ANS, 2 ANS, 3 ANS e così via.

Tuttavia, il sistema di scambi basato su ANS, sta comunque gestendo la situazione con un metodo di divisione “alternativo”. In pratica, puoi comprare frazioni di ANS finché le mantieni nel tuo portafoglio di scambio. Se invece le trasferisci sul portafoglio Neo, vanno perse.

Come averli

Ad oggi, investire in Neo, significa essenzialmente tenere NEO per generare GAS. In pratica quindi è la stessa cosa di detenere azioni in un’azienda e guadagnare ogni anno i dividendi. Come fare questo investimento?

  1. Acquista NEO;
  2. Trasferisci i NEO comprati nel tuo wallet;
  3. Ricevi i GAS che ti spettano.

Comprare NEO

Ad oggi non è possibile comprare direttamente NEO con i tuoi euro. Puoi comprarli solo con bitcoin. Quindi, se già non li hai, devi prima comprare i bitcoin attraverso una piattaforma specializzata. In Italia la più utilizzata è Coinbase, è semplice da usare e soprattutto è in italiano.

Dopo aver comprato i tuoi bitcoin, iscriviti a Bittrex, un sito dove poi scambiare i tuoi bitcoin con NEO, purtroppo non è italiano (non ce ne sono al momento). Dunque, trasferisci i tuoi bitcoin su Bittrex e acquista Neo per bitcoin. I tuoi Neo saranno quindi conservati in un wallet online creato per te da Bittrex.

Lasciare i tuoi Neo su Bittrex non è la scelta migliore, meglio installare sul tuo pc un wallet neo compatibile e trasferire lì i tuoi Neo. Qui puoi trovare l’elenco dei wallet offline specifici per Neo, da scaricare e installare sul tuo pc.

A partire da ora i Neo inizieranno a generare Gas per te.

Mining

Come probabilmente hai già capito, non esiste il mining di Neo. Questa moneta è stata creata per generare altra moneta da sé, come ti ho appena spiegato, tramite i GAS. Inizialmente sono stati immessi sul mercato 50 milioni di NEO, a fronte di circa 100 milioni di monete. Quindi il team ha trattenuto una metà, che ha assicurato di usare solo per finanziare il progetto.

Prospettive

Sicuramente quello di Neo e Gas è un concetto interessante. Del futuro non v’è certezza, ma molti ipotizzano che ogni ANS raggiungere i 100 dollari in breve tempo, altri non ne sono così sicuri. Tra l’altro, l’improvvisa crescita di GAS a oltre $ 40 nell’agosto 2017 è stata a dir poco stupefacente, valore poi tornato a 23 dollari entro settembre 2017. Il futuro di Neo dunque, è ancora molto da vedere.