Come guadagnare e ottenere Ripple

I ripple sono una criptovaluta emergente, entrata in circolazione nel 2013 e, come tutte le monete virtuali, non si basa su una banconota di carta oppure una moneta di metallo,ma su complessi meccanismi che traggono origine da internet e su un sistema p2p (pear to pear).

In questa guida completa su come guadagnare e ottenere ripple ti spiego come fare, come guadagnarne gratis e velocemente, tramite siti ad hoc oppure applicazioni per smartphone, guardando video su internet o addirittura in maniera del tutto automatica, senza minare.

Come fare

Come fare

Il Ripple network, e la sua moneta associata, XRP, stanno conoscendo una costante crescita negli ultimi anni, al punto che diverse banche la hanno accettata come legittimo sistema di trasferimento di denaro. Ci sono essenzialmente due metodi per ottenere ripple:

  1. Comprando bitcoin o ethereum su Coinbase (piattaforma di scambio criptovalute);
  2. Scambiando i bitcoin (o gli ethereum) appena comprati, con dei ripple. Per esempio puoi scambiarli su Binance.

Ad oggi infatti, non è ancora possibile comprare direttamente ripple: di solito le piattaforme di criptovalute vendono ripple solo in cambio di altre criptovalute.

Oggi però, non voglio parlarti di come comprare ripple, ma di come ottenerli, come guadagnarli attraverso il mining e altri sistemi, anche gratis.

Gratis

Hai mai sentito parlare di faucet? Si tratta di siti internet che regalano criptovaluta. Faucet significa rubinetto e i significato è proprio questo: aprire un rubinetto per ricevere la criptovaluta, gratis. In pratica tu entri nel sito, ti registri con la tua email e, ogni tot tempo (di solito mezzora o un quarto d’ora) devi inserire un codice captcha oppure risolvere semplici operazioni numeriche. A quel punto ricevi criptovaluta o parti di essa.

Chiaramente non stiamo parlando di milioni, nè tantomeno di centinaia di euro: si tratta di un sistema che può essere utile per iniziare a prendere confidenza con le criptovalute e creare il proprio primo wallet. Il sistema inoltre, è fattibile per chi ha la possibilità di essere tutto il giorno al pc.

Ecco una lista di faucet:

Purtroppo ad oggi non ci sono faucet in italiano. Comunque non è un grande problema, perché c’è poco da fare: bisogna solo inserire il captcha per guadagnare i ripple o le altre valute.

Velocemente

Come hai già immaginato, il sistema dei faucet non ti permette di guadagnare ripple velocemente. Puoi guadagnarne un tot al giorno. A meno che tu abbia tantissimi pc e ogni quarto d’ora la possibilità di compilare codici captcha, un metodo che potrebbe permetterti di guadagnare ripple velocemente, è quello di investire in CFD legati a ripple.

I CFD sono prodotti finanziari il cui rendimento è legato ai ripple. Come le azioni di Borsa, che sono legate all’andamento della società che le emette, così i CFD sono legati all’andamento dei ripple (quotazione). Ci sono tante piattaforme che ti permettono di fare trading di CFD legati a criptovalute. Uno di questi è per esempio eToro.

Ricorda che investire in CFD, così come in tutta la Borsa, può comportare anche alte perdite. Se il mercato non va come ti aspettavi, potresti perdere tutto il tuo denaro.

Applicazioni

Al momento non esistono applicazioni che ti permettono di guadagnare ripple tramite smartphone Android o iPhone. L’unica criptovaluta che al momento si può guadagnare con apposite applicazioni, è il bitcoin. Queste applicazioni sono:

  • Freebitcoin;
  • Bitcoin Aliens;
  • Abundance.

Attenzione

Anche in questo caso non si può parlare di guadagni altissimi, piuttosto di un metodo per iniziare a prendere confidenza con le criptovalute.

Guardando video

Un sito che ti permette di guadagnare bitcoin e altre criptovalute, tra cui ripple, è Earncrypto. Registrandoti a questo sito, impegnandoti durante la giornata, puoi guadagnare circa 2/3 euro di ripple al giorno. Il tutto guardando video, completando sondaggi o scaricando applicazioni.

Funziona anche come faucet (in questo caso però la funzione si chiama Data Entry): in pratica il sito ti mostra delle immagini e tu devi dire cosa vedi. Per esempio se vedi un albero devi scrivere “albero”, se vedi una pizza devi scrivere “pizza” e così via, per dimostrare all’applicazione che sei connesso online.

Senza minare

Forse non lo sapevi, ma il ripple è una criptovaluta non minabile. A differenza delle altre infatti, tutti i ripple che potevano esistere sono già stati creati (si parla di 100.000.000.000 di XRP) e nessun altro ripple può essere creato. Oltretutto, il ripple viene distrutto ogni volta che avviene una transazione, quindi il numero di questa moneta diminuisce giorno per giorno.

Suggerimento

Puoi visionare la quantità di ripple esistente, aggiornata sul sito Ripplecharts.com.

Automaticamente

Ne sono sicuro. Appena ti ho detto che esistono siti internet che ti permettono di guadagnare ripple vedendo video oppure inserendo codici captcha, ti sei subito chiesto se esistono bot o script che lo facciano in maniera automatica. la risposta è negativa, anche perché tutti questi siti sono ottimizzati proprio per beccare chi adopera presunti script allo scopo di automatizzare i guadagni.

L’unico modo per guadagnare in maniera automatica è affidarsi a una piattaforma di trading (tipo eToro). Tramite queste piattaforme infatti, come ti ho spiegato sopra, puoi investire non direttamente in ripple, ma in prodotti il cui andamento è legato al ripple. Inoltre, hai la possibilità di copiare altri utenti esperti.

Esempio

Sulle piattaforme di trading da un po’ di tempo c’è il copy trading, ossia una sezione in cui tu entri, la attivi e automaticamente copi un altro trader di quella piattaforma. Hai la possibilità quindi di vedere un elenco di utenti che hanno dato il loro consenso a essere “copiabili”, analizzi la loro situazione, i loro guadagni recenti e decidi di copiarlo. A quel punto la piattaforma farà per te tutto quello che fanno loro, anche quando non sei collegato al pc.

Attenzione

Ricorda che il trading online è un’investimento ad alto rischio, nessun capitale o guadagno è garantito.