Le vacanze estive rappresentano un costo per le famiglie italiane ma sono spesso irrinunciabili: dopo un anno di lavoro, il minimo riconoscimento è una bella vacanza rilassante oppure all’insegna della cultura. E se si parla di vacanza studio, la meritano sopratutto bambini e ragazzi.

In questa guida completa su Estate INPSieme ti spiego cos’è e come funziona, quali sono i requisiti per averne diritto e quindi per partecipare al bando INPS, quali sono i tour operator aderenti, le destinazioni in Italia, le destinazioni estere ed infine le offerte proposte dal tour operator Giocamondo.

Cos’è e come funziona

Estate INPSieme è un progetto INPS dedicato ai figli dei dipendenti pubblici. Possono aderire anche i ragazzi il cui genitore dipendente pubblico è deceduto, quindi anche orfani. Il progetto prevede una vacanza studio a scelta tra destinazioni in:

  • Italia, per gli studenti delle scuole primarie, medie e superiori;
  • Estero, per gli studenti delle scuole superiori. Progetto molto importante soprattutto per la possibilità di studiare la lingua.

In queste vacanze studio, il bambino/ragazzo alternerà attività ricreative e culturali.

Importo e durata

L’INPS va a coprire il costo della vacanza per un importo massimo di:

  • 2.000 euro in caso di vacanza all’estero; la vacanza può durare fino a due settimane;
  • 1.000 euro in caso di vacanza in Italia; la vacanza può durare fino a una settimana.

Questi importi potrai usarli per coprire totalmente o parzialmente il costo della vacanza. Quindi una volta che ti rivolgi al tour operator, se il costo della vacanza supera l’importo del contributo, allora devi pagare tu la differenza.

Sono ammessi anche i bambini e i ragazzi disabili: in questo caso l’INPS assicura assistenza continua di professionisti specializzati durante tutto l’arco della vacanza, le cui spese sono a carico dell’INPS.

Opportunità

Puoi portare in vacanze con te chi vuoi, anche una persona che non partecipa a estate INPSieme: chiaramente questa persona pagherà il viaggio completamente di tasca sua.

Tour operator

Partecipare al progetto INPSieme è molto semplice: la cosa migliore da fare è innanzitutto scegliere un tour operator convenzionato. Ce ne sono tantissimi, basta scrivere su Google “Estate INPSieme” e ti esce un elenco infinito di tour operator tra cui scegliere.

Una volta scelto il tour operator, puoi scegliere il tuo pacchetto vacanza studio, in Italia o all’estero e quindi fare una preiscrizione. Di solito il tour operator permette di fare la preiscrizione completamente gratuita e senza impegno. Dopo aver fatto la preiscrizione, puoi fare domanda all’INPS per accedere al contributo. A questo punto i casi possono essere tre:

  1. INPS accetta la domanda e l’importo del contributo copre completamente il costo della vacanza;
  2. INPS accetta la domanda ma l’importo del contributo non copre completamente il costo della vacanza; in questo caso puoi pagare tu la differenza al tour operator oppure decidere di rinunciare alla vacanza, se la preiscrizione con il tour operatore era senza impegno (e di solito lo è);
  3. INPS non accetta la domanda; in questo caso, se non vuoi rinunciare alla vacanza puoi pagare tu il tour operator oppure decidere di rinunciare se la preiscrizione con il tour operatore era senza impegno (e di solito lo è).

Suggerimento

Prima di effettuare la preiscrizione, verifica con il tour operatore le condizioni: di solito la preiscrizione è gratis e senza impegno. Poi dopo aver ottenuto il contributo INPS potrai confermare il contratto.

Destinazioni Italia

Le destinazioni in Italia sono tantissime, perché sempre più alberghi, hotel e resort offrono pacchetti completi per accogliere ragazzi che aderiscono al progetto Estate INPSieme. Ci sono quindi pacchetti per tutti i gusti, mare, montagna, resort, anche nelle zone più richieste, come:

  • Toscana;
  • Puglia;
  • Sicilia;
  • Sardegna.

Di solito i pacchetti comprendono pensione completa, assicurazione infortunio di viaggio, medico sanitaria. I ragazzi partono da un centro raccolta si incontrano tutti in un punto e da lì possono partire tutti insieme, accompagnati da un assistente.

Suggerimento

Chiedi maggiori informazioni al tout operator in merito a tutte le condizioni del viaggio.

Destinazioni estero

Grazie al progetto Estate INPSieme, puoi fare una vacanza studio nelle città più affascinanti del mondo: non solo in Europa, ma anche in Paesi molto più lontani come USA e Cina. Chiaramente, una vacanza studio all’estero è fatta soprattutto per frequentare un corso di lingua straniera, a scelta tra inglese, francese, tedesco, cinese. I costi vanno dai 1.000 euro per le destinazioni europee più vicine, ai 3.000 euro per un viaggio in USA o Canada. Tra le destinazioni all’estero più gettonate:

  • Per i corsi di inglese, l’immancabile Londra, ma anche Brighton e Dublino. Irresistibile il fascino dell’America con Miami e New York se il tuo desiderio è quello di andare negli Stati Uniti. Se vuoi migliorare il tuo inglese ma non ti va di passare una vacanza senza il mare e non lontano dall’Italia, allora puoi optare per Malta: questa ridente isola si trova vicino alla Sicilia e oltre al maltese, l’inglese è lingua ufficiale e le scuole di inglese sono molto buone e disseminate ovunque.
  • Per i corsi di francese, Parigi è la meta prescelta insieme a Nizza, ma se vuoi spingerti oltre puoi partire a Montreal in Canada, città famosa perché bilingue (si parlano sia inglese che francese).
  • Per i corsi di spagnolo, sicuramente spiccano Madrid, Barcellona, Malaga o le isole Canarie;
  • Per i corsi di tedesco tra le destinazioni più gettonate la multiculturale Berlino, ma anche l’eclettica Francoforte e più a Sud la pittoresca Monaco di Baviera;
  • Per i corsi di cinese, Hong Kong o Pechino per chi cerca un viaggio molto movimentato, mentre Shangai, detta anche “Perla d’Oriente” o “Parigi d’Oriente” per chi vuole assistere al’unione tra vecchio e nuovo, tra Oriente e Occidente, in un connubio fantastico.

Prima di partire per l’estero, informati sulla necessità o meno di un’assicurazione sanitaria. Per esempio, in America le strutture mediche sono private, per cui se dovessi averne bisogno, sarebbero molto care. Ecco perché ti conviene sottoscrivere un’assicurazione medica prima di partire. Di solito il pacchetto viaggi comprende già l’assicurazione, chiedi conferma al tour operator che hai scelto.

Giocamondo

Finora ti abbiamo detto che per partecipare al progetto Estate INPSieme, la cosa migliore da fare è contattare un tour operator, scegliere tra i viaggi studio proposti e fare una preiscrizione gratuita e senza impegno. A questo punto presentare domanda all’INPS per ottenere l’agevolazione e quindi, una volta ottenuta, ripresentarsi al tour operator e confermare il viaggio.

Uno dei tour operator più apprezzati è Gocamondo Study, un’agenzia specializzata nell’organizzazione e gestione di vacanze per:

  • Bambini;
  • Ragazzi;
  • Senior.

Ecco le destinazioni che Giocamondo offre come viaggio studio e quindi richiedibile anche tramite il progetto Estate INPSieme:

  • Malta, due settimane a partire da 2.000 euro (giugno/luglio);
  • Oxford, Brighton, Cambridge, Londra, Edimburgo, Dublino e Valencia, due settimane a prezzi che vanno dai 2.000 ai 2.300 euro (giugno/luglio);
  • Boston, due settimane a partire da 2.700 euro;
  • New York, due settimane a partire da 3.000 euro;
  • Russia con Mosca e San Pietroburgo a partire da 2.300 euro.

Newsletter

Ricevi gratuitamente le nuove guide di economia e di finanza di Soldioggi.it direttamente al tuo indirizzo email.

Dichiaro di aver letto e accettato le condizioni dell'informativa della privacy