Istanze online graduatorie

Il MIUR provvede costantemente alla formazione e aggiornamento delle graduatorie per il personale ATA, ossia l’assegnazione di posti a tempo determinato e indeterminato di personale che lavora in amministrazione e come tecnico o ausiliario nelle scuole statali di tutti gli ordini e gradi.

In questa guida completa su istanze online graduatorie ti spiego come vedere posizione e punteggio in graduatoria sul sito Polis Istanze Online, sia per la prima fascia, che per la seconda e la terza fascia. Ti spiego infine come passare dalla terza alla prima fascia, visto che alla seconda fascia non si può più accedere.

Come vedere

Periodicamente il MIUR indice un concorso pubblico per la formazione e il rinnovamento delle graduatorie di istituto per il personale ATA nelle scuole. Le fasi per la partecipazione del concorso sono le seguenti:

  1. Consegna delle domande alle scuole (a mano o tramite raccomandata);
  2. Scelta di 30 scuole dove il candidato desidera lavorare (la scelta avviene su web, tramite il sito Istanze Online).

Le scuole poi, una volta ricevute le domante, provvedono ad assegnare a ogni candidato un punteggio e a caricarlo sul sito Polis Istanze Online.

Visualizzazione punteggio e posizione

Per conoscere il tuo punteggio e la posizione in graduatoria, segui questi passi:

  1. Vai sul sito Istanze Online ed effettua l’accesso tramite la tua username e password;
  2. Vai quindi sul menu a sinistra e clicca su Altri Servizi; nella lista che compare clicca su Graduatorie d’istituto – Personale ATA;
  3. Adesso scegli la fascia a cui hai partecipato (I, II o III) e scegli l’anno;
  4. Fatto: troverai la tua domanda e il tuo punteggio che, se provvisorio, è di colore rosso, se verde è definitivo.

Se non trovi la tua domanda (ti dice che il profilo selezionato non è presente nel sistema), allora significa semplicemente che la scuola, pur avendola ricevuta, non ha ancora avuto il tempo di caricarla sul sistema a causa della grande mole di domande ricevute. Riprova nei giorni seguenti.

Le graduatorie di istituto si dividono in I, II e III fascia. Vediamo insieme quali sono i requisiti previsti per entrarne a far parte e come passare dalla terza fascia alla seconda e dalla terza alla prima.

Prima fascia

È la fascia a cui hai accesso solo se hai accumulato almeno 24 mesi di servizio per la professione da te desiderata (per esempio, se desideri una posizione come tecnico amministrativo, devi avere almeno 24 mesi di servizio come tecnico amministrativo; se desideri una posizione come bidello, devi avere almeno 24 mesi di servizio come bidello, e così via).

Da questa graduatoria, vengono attinti i candidati per le supplenze annuali e per le assunzioni a tempo indeterminato. La graduatoria si rinnova ogni anno: solitamente verso aprile ogni USR (Ufficio Scolastico Regionale) pubblica il decreto con la graduatoria di prima fascia della propria regione.

Seconda fascia

È una graduatoria ad esaurimento per il personale ATA, quindi non è più possibile iscriversi. Poteva accedere chi aveva almeno 30 giorni di servizio in una scuola, anche se i 30 giorni non erano consecutivi o prestati presso la stessa scuola: l’importante era aver prestato servizio in una scuola statale.

Gli iscritti, ogni anno o due procedono all’aggiornamento delle sedi.

Terza fascia

È la fascia di ingresso per tutti. La seconda fascia è ad esaurimento e quindi non sono previste nuove iscrizioni, alla prima fascia puoi accedere solo se hai almeno 24 mesi di servizio, quindi per iniziare il tuo percorso all’interno della scuola devi necessariamente iscriverti alla II fascia, in modo da accumulare con il tempo e le supplenze i 24 mesi che potranno poi farti passare dalla terza alla prima fascia.

Per iscriverti alla III fascia non occorrono mesi o giorni di servizio: è sufficiente essere in possesso del titolo di studio richiesto per quel profilo professionale.

Personale ATA

Puoi iscriverti alla Terza Fascia ATA se possiedi il seguente titolo di studio:

Personale ATA
ProfiloTitolo di studio
Personale amministrativoDiploma
Personale tecnicoDiploma relativo al profilo
CuocoQualifica alberghiera operatore di cucina;
InfermiereLaurea in infermieria
Addetto al guardarobaQualifica addetto servizi della moda
Collaboratore scolasticoQualifica triennale, Diploma di maestro di arti, qualsiasi diploma quinquennale
Addetto azienda agraria Qualifica professionale di operatore agrario

L’inserimento nelle graduatorie ATA avviene tramite concorso pubblico, solitamente per titoli: quindi basta attendere il bando di concorso e presentare domanda. Non occorre superare degli esami o delle prove: verrai inserito in graduatoria solamente in base ai titoli di studio che hai e, eventualmente i 24 mesi di servizio già prestato presso una scuola, che ti permetteranno quindi di entrare in prima fascia.

Per partecipare la bando e conoscere le scadenze, segui il sito del MIUR (Ministero dell’Istruzione Università e Ricerca). Di solito le domande vanno presentate online tramite il sito Istanze Online ma a volte, per il personale ATA, è possibile presentare le domande anche in cartaceo presso una delle scuole prescelte.