Rimborso Steam

Steam è una piattaforma di gioco di proprietà dell’azienda Valv, dedicata all’intrattenimento: giochi di ogni tipologia adatti a tutti i gusti, possono essere scaricati in maniera semplice e veloce, pagando con Paypal, Postepay oppure con carta di credito o con sistema Paysafecard.

In questa guida completa sul rimborso Steam ti spiego come funziona, come richiederlo, quali sono i tempi di erogazione dell’importo, le condizioni, come chiedere il rimborso dei prodotti DLC ed infine come annullare la richiesta di rimborso se hai cambiato idea e desideri mantenere il gioco.

Cos’è e come funziona

Come funziona

Steam è un negozio online lanciato dall’azienda Valve su cui puoi comprare film, hardware, ma anche giochi, instant gaming, giocare in modalità multiplayer, aggiornare i programmi dei giochi acquistati e relazionarsi anche con altri giocatori tramite chat vocali o testuali durante il game. Un negozio disponibile anche in italiano e in decine di altre lingue.

Quando compri un gioco da Steam stai facendo un classico acquisto online e, come tale, hai diritto di recesso entro due settimane dall’acquisto, dunque al rimborso. Purtroppo però ci sono delle persone che ne approfittano di questo: per esempio comprano un gioco, ci giocano e poi entro 14 giorni chiedono il rimborso. Ecco perché Steam ha delle regole ben precise per quanto riguarda il rimborso.

Modalità

Una volta richiesto il rimborso, la piattaforma verifica che tu ne abbia diritto e in caso affermativo ti rimborsa il credito sul tuo metodo di pagamento, che può essere un conto Paypal, una carta di credito, una carta di debito, una Postepay.

Attenzione

Ci sono dei metodi di pagamento che non consentono rimborsi direttamente su carta, Paypal o altro mezzo di pagamento. In tali casi puoi avere il rimborso solo sul Portafoglio di Steam del tuo account. Ammettono rimborsi diretti i pagamenti tramite PayPal, carte Visa quindi Postepay, ma anche carte MasterCard, American Express e JCB. Non è invece ammesso il rimborso diretto se hai pagato con Paysafecard.

Come richiedere

Hai diritto al rimborso Steam solo se sussistono entrambe queste condizioni:

  1. Sono trascorsi meno di 14 giorni dalla compera;
  2. Hai giocato con quel game o hai usato quel DLC per meno di 2 ore.

Puoi chiedere il rimborso direttamente online. Steam, una volta approvata la tua richiesta, ti invierà il rimborso direttamente su Paypal o comunque sul tuo metodo di acquisto. Ecco come richiedere il rimborso, passo per passo.

Collegati al form di rimborso Steam per accedere all’assistenza, accedi con il tuo account e clicca su Acquisti:

Ora clicca sull’acquisto di cui intendi chiedere il rimborso (attenzione: se non lo trovi in elenco, significa che non è rimborsabile!):

Ora seleziona il motivo per cui stai chiedendo il rimborso:

Infine clicca su Vorrei chiedere sul rimborso:

Adesso compila domanda di rimborso e invia:

Riceverai un’email che ti conferma l’invio della richiesta.

Tempi

Nel momento in cui invii la richiesta di rimborso, il sito Steam ti invia un’ email in cui comunica di aver ricevuto la tua richiesta. Otterrai il rimborso entro 14 giorni.

Non arriva, in sospeso

Se hai notato che il tuo rimborso è in sospeso, non arriva, allora molto probabilmente è successo questo: può essere che nel momento in cui hai comprato il gioco, Steam non abbia scaricato il costo dal tuo conto Paypal o carta, ma lo abbia semplicemente “congelato”.

In questo modo Steam attende qualche giorno prima di scalare realmente i soldi e così, se chiedi il rimborso, non deve restituirti il denaro, perché è ancora sulla tua carta. Una volta trascorsi i 14 giorni il denaro viene “decongelato” e torna disponibile sulla tua carta. Quindi entro 14 giorni avrai il tuo rimborso.

Condizioni

Quando compri da Steam, hai 14 giorni di tempo per chiedere il rimborso. Non occorre nessuna motivazione specifica: puoi richiedere il rimborso perché il gioco non ti piace, non è come te lo aspettavi, il tuo computer non è in grado di leggerlo, oppure hai sbagliato a comprarlo, per esempio. Insomma, la motivazione non è importante, purché sussistano entrambe queste condizioni:

  1. Sono passati non più di 14 giorni dall’acquisto;
  2. Hai giocato col gioco per meno di 2 ore.

Steam ha dovuto inserire queste condizioni, per evitare che utenti “furbetti” acquistino il game, ci giochino per qualche giorno e poi chiedano il rimborso. Ecco perché è necessario non aver giocato per più di 2 ore. Questa condizione però, è necessaria solo se intendi chiedere il rimborso perché per esempio il gioco non ti piace oppure il tuo pc non ha i requisiti necessari per leggerlo.

Se invece hai riscontrato problemi più gravi, per esempio ci hai giocato per tre ore e il gioco si è bloccato, rotto, non funziona più, puoi comunque chiedere e ottenere il rimborso.

DLC

Un DLC è un downloadable content ossia un contenuto che puoi scaricare a parte, in aggiunta al gioco principale e in pratica rappresenta un pacchetto del gioco che comprende funzioni extra, venduto direttamente dal produttore del gioco oppure da aziende terze. Per esempio possono essere paesaggi aggiuntivi, oggetti in più, modifiche estetiche dei personaggi o della trama.

Se hai comprato un DLC, puoi chiedere il rimborso sempre entro due settimane dall’acquisto e sempre se hai giocato per meno di due ore con quel DLC: in tal caso puoi ottenere il rimborso per qualsiasi motivo, anche se semplicemente ti sei pentito del tuo acquisto.

Attenzione

In alcuni casi non sono ammessi rimborsi, ma la caratteristica di “non rimborsabile” è specificata chiaramente nello store i Steam prima dell’acquisto.

Attenzione

La piattaforma non rimborsa compere effettuate esternamente da Steam (tipo CD Key).

Come annullare

Se hai chiesto il rimborso ma te ne sei pentito e vuoi continuare a mantenere quel gioco e/o quel DLC, puoi annullare la tua richiesta di rimborso. Chiaramente puoi annullarla solo finché non hai ottenuto il rimborso: una volta che lo ottieni al massimo puoi ripetere l’acquisto in modo da avere nuovamente quel gioco.

Ad ogni modo, per annullare la tua richiesta di rimborso devi seguire questi semplici passaggi:

  1. Vai nella pagina di supporto di Steam;
  2. Loggati con le tue credenziali;
  3. Dall’elenco scegli il gioco e annulla la richiesta: