Il commercio online è diventato un must per chiunque: sul web è possibile trovare di tutto, anche le cose più impensabili che il negozio sotto casa non potrebbe mai avere. I servizi di spedizione poi, sono sempre più efficienti e permettono di monitorare il pacco per tutto il tragitto, fino alla consegna.

Questo servizio si chiama tracking e grazie a un computer connesso al web ti consente di controllare lo stato di avanzamento della tua spedizione. In questa guida ti spiego come rintracciare un pacco con i maggiori servizi nazionali e internazionali: Poste Italiane, SDA, DHL, Bartolini, GLS, UPS, Amazon, TNT, Nexive e Fedex.

Come fare

Quando spedisci un pacco, che sia con Poste Italiane, con SDA, con DHL, con Bartolini o GLS, puoi tracciare la spedizione. I gestori postali infatti, nazionali e internazionali, mettono a disposizione il proprio sito internet con una funzione di ricerca del pacco.

Rintracciare la spedizione è semplicissimo: il venditore, dopo aver spedito il pacco, ti invia un codice. Con questo codice devi andare sul sito dello spedizioniere (per esempio Poste Italiane) e inserirlo nell’apposito spazio. In pochi secondo il sito dice dove si trova il pacco: quindi puoi seguirlo durante tutto il tuo viaggio. Quando arriva finalmente nella tua città e sul sito appare la scritta In consegna, significa è sul furgone e lo riceverai in giornata.

Poste italiane

Per rintracciare un pacco (ordinario, celere, internazionale) che ti hanno spedito con Poste Italiane, vai sul sito di ricerca spedizioni Poste, inserisci il codice nell’apposito spazio e clicca sulla lente di ingrandimento gialla:

Il sito ti dirà subito dove si trova il pacco.

SDA

Per rintracciare il pacco vai sul sito di tracking di SDA, inserisci il numero di spedizione nell’apposito spazio e clicca sul pulsante grigio Avvia la Ricerca:

Sempre sulla stessa pagina puoi inserire l’avviso di mancata consegna che ti ha lasciato il corriere nella cassetta della posta, non avendoti trovato in casa. Puoi così gestire la prossima consegna il tuo ritiro, se preferisci andare in filiale a prendere il tuo pacco.

DHL

Collegati al sito di tracking DHL, inserisci il Numero identificativo della spedizione nell’apposito spazio e clicca sul pulsante rosso Ricerca per sapere dove si trova:

Bartolini

Con Bartolini puoi rintracciare un pacco attraverso vari codici:

  • BRT Code;
  • Numero di spedizione;
  • ID collo cliente.

Vai sul sito di Bartolini e, a seconda del codice che ti ha fornito il venditore quindi, inseriscilo nell’apposito spazio e poi clicca sul pulsante rosso Ricerca:

GLS

Vai sul sito GLS e, nella parte destra, inserisci il numero di spedizione, seleziona se si tratta di una spedizione nazionale o internazionale e clicca sulla lente di ingrandimento per ottenere il risultato:

UPS

Vai sul sito UPS e inserisci il codice di spedizione nella parte sinistra del sito, dove è scritto Track or InfoNotice Numbers, infine clicca sul pulsante verde Track per sapere dove si trova il tuo pacco:

Amazon

Sapere dove si trova un pacco spedito con Amazon è semplicissimo:

  1. Collegati al sito di Amazon e loggati con la tua username e password;
  2. Vai nella sezione I miei ordini;
  3. Ora fai click sull’ordine che vuoi controllare e poi sul pulsante giallo Traccia il mio pacco.

TNT

Con Tnt puoi tracciare una spedizione tramite il codice di lettera di vettura oppure tramite i riferimenti del mittente e quindi clicca sul pulsante azzurro Track per conoscere il luogo in cui si trova il pacco:

Nexive

Se il venditore ti ha spedito il pacco con Nexive, collegati al sito ufficiale, inserisci il codice di spedizione e poi clicca sul pulsante giallo Trova:

Dogana

Se hai comprato qualcosa dall’estero e la spedizione era gratuita, quasi sicuramente non è tracciabile. Ciò significa che il postino porterà il pacco a casa tua, te lo consegnerà ma non dovrai firmare nulla. Se al momento della consegna non sei a casa, il postino ti lascerà un avviso di mancata consegna.

Se invece la spedizione era a pagamento e il venditore ti ha fornito il codice di spedizione, allora puoi rintracciare il tuo pacco. Il venditore, insieme al codice ti fornisce anche il nome della compagnia di spedizione. Una volta giunto in Italia, il pacco molte volte viene consegnato a Poste Italiane e puoi usare lo stesso codice per il servizio di tracking di Poste Italiane.

I pacchi che arrivano dall’estero passano dalla dogana. Se il pacco rimane fermo in dogana (a causa di vari problemi) solitamente gli addetti mandano un avviso con tutte le indicazioni per il ritiro. Potrebbero anche contattarti telefonicamente, in modo da accordarsi con te per la consegna o il ritiro.

Fedex

Se il tuo pacco è stato spedito con Fedex, vai sul sito ufficiale, inserisci il numero di tracking nell’apposito spazio e clicca sul pulsante arancione Track per sapere dove si trova la merce: