Scheda TV Sat

Grazie ai satelliti che sono sparsi nel cielo, puoi avere accesso a una serie di canali in forma del tutto gratuita: niente abbonamenti, niente canoni, tutta l’offerta Tivù SAT è a tua completa disposizione, ovunque tu sia, anche nel posto più sperduto d’Italia.

In questa guida completa sulla scheda TV SAT ti spiego cos’è e cosa significa, a cosa serve, cosa si vede, come funziona, dove si compra e soprattutto come attivarla in modo da avere a disposizione i canali satellitari, infine cosa fare se la scheda non funziona più, se sembra scaduta.

Cos’è e cosa significa

TV SAT (o tivù SAT) è una sistema digitale che offre canali televisivi. Praticamente grazie a TV SAT, puoi visionare delle tv digitali gratuite, quindi senza pagare canoni o abbonamenti.

Il bello è che questi canali di TV SAT arrivano ovunque, in qualsiasi parte d’Italia, anche nelle zone non coperte dal digitale terrestre. In pratica laddove non arriva il digitale terrestre, arriva il digitale satellitare, che funziona grazie ai satelliti della Hot Bird di Eutelsat.

Cosa si vede

Ecco perché si chiama TV SAT, deriva da Tv satellitare, ossia Tv che lavora attraverso il segnale dei satelliti che sono sparsi in cielo. Per vedere i canali della TV SAT non basta un semplice televisore, ma occorre una specifica dotazione, che vedremo nei paragrafi successivi.

TV SAT in conclusione, è un sistema televisivo basato sul digitale satellitare, gratis e tutta italiana, nata dalla sinergia di varie aziende italiane che si occupano di tv e telecomunicazioni e che ti offre vari canali gratis, senza pagare alcun canone.

A cosa serve

La tv SAT, che si appoggia al digitale satellitare, serve quindi a prendere canali televisivi gratuiti, anche nelle zone dove il digitale terrestre non arriva (per esempio b&b in campagna, piscine, aziende agricole…). La TV SAT si appoggia al segnale dei satelliti, quindi basta un’antenna parabolica per captare il segnale, ovunque tu sia, anche nella zona più sperduta.

Digitale terrestre e digitale satellitare sono infatti due cose diverse, i metodi di ricezione del segnale è diversa: il primo, ossia il digitale terrestre, funziona attraverso le normali antenne televisive, quelle che tutti hanno sul tetto di casa. Il secondo, ossia il digitale satellitare, funziona attraverso i satelliti che sono in cielo, quindi per ricevere il segnale devi avere un’antenna parabolica e, chiaramente, un decoder.

Come funziona

Per vedere i canali di TV SAT che, come spiegato prima sono gratuiti, occorre avere degli apparecchi specifici capaci di ricevere il segnale satellitare e decodificarlo. Quindi sebbene i canali siano del tutto gratuiti, non c’è un abbonamento da pagare, occorrono determinati apparecchi, nello specifico:

  • Card TV SAT, contenente i tuoi dati, per permetterti l’accesso alla piattaforma;
  • Decoder satellitare compatibile TV SAT in cui inserire la card. Se compri un decoder autorizzato TV SAT, all’interno della confezione trovi già la Card;
  • Oppure, al posto del decoder puoi usare una SmarCam TV SAT, che devi inserire direttamente nel televisore compatibile, in uno slot apposito. Anche in questo caso, all’interno della confezione di acquisto della SmarCAM trovi già la Card.

Quindi: o acquisti il decoder, oppure acquisti la SmarCAM. qual è la scelta migliore? Non c’è una scelta migliore: se hai già un televisore, ma non è certificato TV SAT e non hai intenzione di comprare un televisore nuovo, allora puoi comprare il decoder esterno, da collegare alla tv che hai già. Il decoder puoi collegarlo a tutti i televisori, anche quelli di qualche anno fa. Prima di comprarlo comunque chiedi al negoziante e informati sulla compatibilità con la tua TV.

Se invece stai cambiando televisore, a questo punto se ti interessa la TV SAT puoi decidere di comprarne una compatibile con TV SAT.

Come attivare

Prima di inserire la scheda TV SAT nel decoder oppure nella SmarCam, devi attivarla. E’ semplicissimo, puoi farlo:

  • Online, seguendo questa pagina. La procedura è guidata;
  • Chiamando il servizio clienti al numero 06 891 895, seguendo la procedura guidata (basta pigiare il tasto 4 e seguire le indicazioni della voce registrata). Il sistema ti chiederà di comunicare il numero della Scheda TV SAT e quindi procederà ad attivarla. Il call center è attivo tutti i giorni tranne la domenica, dalle 10 alle 22.

Scadenza

In passato avevi una scheda TV SAT, poi però l’hai tolta dal decoder (o dalla Smarcam) e quindi l’hai quasi dimenticata. Ritrovandola, ti sei deciso a usarla di nuovo, ma purtroppo ti sei accorto che non funziona più e quindi ti stai chiedendo se la scheda TV SAT ha una scadenza o no.

La scheda TV SAT non ha scadenza, ma può succedere che se sta troppo tempo fuori dal decoder o dalla SmarCarm, si disattiva, Ma nulla è perduto, puoi riabilitarla semplicemente telefonando al numero 06 891 895 oppure seguendo la procedura guidata a questa pagina.

Ricapitolando: grazie alla scheda tv SAT, puoi accedere alla piattaforma TV SAT, ossia una serie di canali gratuiti, che purtroppo non sono disponibili in chiaro, ma sono usufruibili solo grazie al sistema satellitare (da qui la definizione TV SAT).

La scheda da sola non ha alcun valore, per farla funzionare devi inserirla in un decoder compatibile con la TV SAT oppure in una SmarCAM. Tutto dipende anche dal televisore che hai. La cosa migliore da fare quindi, se vai in negozio a comprare una scheda TV SAT, è dire al negoziante che modello di TV hai in modo che possa consigliarti.

Dove si compra

Puoi comprare le scheda TV SAT presso:

Ricorda che dopo aver comprato la scheda TV SAT devi anche attivarla, puoi farlo direttamente online, oppure puoi chiamare il call center (trovi il numero di telefono nei paragrafi precedenti).

Oltre alla scheda TV SAT, devi comprare anche gli apparecchi idonei per recepire il segnale TV SAT, quindi un decoder oppure una SmarCAM. Chiedi consiglio al negoziante, digli che tipo di televisore hai e saprà dirti qual è la soluzione migliore nel tuo caso: se un decoder oppure una SmarCAM.