Secondo lavoro

I soldi non bastano mai: proprio quando mancano pochi giorni alla fine del mese, ecco che si rompe l’auto, oppure la lavastoviglie, oppure ti arriva una bella multa per quella volta in cui hai superato di 1 km orario il limite di velocità. Insomma, sembra che ci sia qualche elemento avverso che ti impedisca di mettere qualcosa da parte.

Allora prendi la vita di petto: trova un secondo lavoro. In questa guida completa sul secondo lavoro ti fornisco 20 migliori idee per arrotondare lo stipendio, lavorando nel week end, la sera, online grazie al tuo pc e internet, creando lavoretti artigianali. Insomma tutte le opportunità per garantirti delle entrate extra.

Idee

Un secondo lavoro per arrotondare lo stipendio rappresenta sempre un’opportunità. Lavorare nell’orario serale, nel week end, permette di fare qualche decina o centinaia di euro, che di questo periodo di certo non guastano: magari grazie al tuo lavoretto extra potrai permetterti qualcosa a cui rinunciavi da tempo, qualche sfizio oppure qualcosa di più importante. se la voglia di lavorare è tanta, ma le idee sono poche, ecco gli ultimi modi per arrotondare lo stipendio, i più attuale e quelli più classici.

20 migliori idee per arrotondare

1. Affittare una stanza

Se possiedi un appartamento secondario o anche una sola stanza in più nella casa in cui vivi, allora potresti aprire un B&B. A differenza di quello che molti pensano infatti, il B&B è proprio la casa del proprietario, dove egli vive e concede in uso una o più stanze del suo immobile. Leggi questa guida su come aprire una casa vacanze e come affittare una stanza del proprio appartamento.

2. Dare lezioni private

Ci sono tanti genitori che lavorano e altrettanti bambini e ragazzi che hanno bisogno di un aiuto nelle attività quotidiane scolastiche. Iscriviti sui gruppi Facebook della tua città e proponiti come insegnante di doposcuola. Fissa qualche annuncio anche vicino a stazioni, fermate del bus e cartolerie.

3. Mistery shopper

Se ti piace andare in giro per negozi, allora questo è il lavoro dei tuoi sogni. Il mistery shopper, detto anche mistery client è una persona che entra in un negozio e si finge un normalissimo cliente, guarda, acquista. In realtà non è altro che un “controllore” mandato dall’azienda. E pagato. Spesso l’azienda rimborsa anche il costo dell’oggetto acquistato. Ecco un sito dove puoi proporti come mistery shopper e presentare la candidatura nei negozi della tua zona.

4. Per sitter

Gatti, criceti, furetti, ma soprattutto cani, hanno bisogno di tutta l’attenzione che meritano. E purtroppo i loro padroni non sempre hanno tempo da dedicargli, perché sono al lavoro oppure devono partire. Quindi ci sono sempre più richieste di servizi di pet sitting. Iscriviti ai siti che mettono in contatto pet sitter e padroni di animali, uno di questi è PetMe.

5. Insegnante di informatica

Quando parlo di insegnante di di informatica non mi riferisco al fatto che tu debba essere laureato. In giro ci sono tantissime persone che ancora non hanno neanche le basi per l’uso del pc e che aspettano proprio te: qualcuno che insegni loro come navigare su internet senza fare danni, come salvare un documento, come stampare, come aprire un’email. Metti il tuo annuncio sui vari siti di offerte di  lavoro, oppure fissa un volantino nelle cartolerie, vicino alla fermata del bus o alla stazione e proponiti per lezioni a domicilio.

6. Coltivazione di canapa

Se hai un appezzamento di terreno, puoi avviare l’ultimo business del momento: la coltivazione di cannabis legale. Anche in italia da un po’ di tempo è possibile coltivare cannabis purché si mantenga sotto determinati livelli di THC. Per avere maggiori informazioni e un aiuto concreto da esperti del settore e per sapere come, quando e a chi rivendere la canapa raccolta, consulta il sito di Assocanapa, l’associazione per il coordinamento nazionale per la canapicoltura.

7. Manutenzione di piante e giardini

Ci sono tante persone e condomini che non hanno il tempo di dedicarsi alle proprie piante, che non vogliono lasciare morire! Proponiti come manutentore, lascia annunci infissi in stazione, alle fermate della metro, del bus, dei supermercati.

8. Home restaurant

Se ti piace cucinare, puoi metterti a disposizione di chi non ha la tua stessa virtù o semplicemente ha poco tempo. Proponiti come cuoco a domicilio oppure ospita le persone direttamente a casa tua. É un modo non solo per guadagnare, ma anche fare nuove conoscenze. Un sito che funge da intermediario tra cuochi home made e aspiranti ospiti affamati è Gnammo. crea il tuo profilo personale, il menu e assegna un prezzo!

9. Organizzazione di feste per bambini

se stare con i bambini ti piace, proponiti come organizzatore di feste: fissa degli annunci soprattutto all’uscita di asili e scuole. Proponiti come organizzatore di festa a domicilio dei clienti, oppure presso un tuo immobile se lo possiedi.

10. Insegnante di musica

Sai suonare bene la chitarra, o il flauto, o l’arpa, il pianoforte… o semplicemente te la cavi. Ci sono tante persone che vorrebbero iniziare a studiare uno strumento musicale ma trovano gli insegnanti diplomati al conservatorio un po’ cari. Proponiti tu per insegnare le basi.

Manuale

11. Lavoretti extra

Se sei un pensionato, un lavoratore part time o una mamma che lavora in casa, allora puoi candidarti per una serie di lavoretti extra, come fare torte, dolci, catering. pet sitter, falegnameria, assistenza anziani, ecc.). Puoi per esempio iscriverti a Sfinz, un sito che mette in contatto chi ha bisogno di eseguire un lavoro e chi lo può svolgere. Sul sito puoi creare un tuo profilo con le tue abilità. Chi ha bisogno di un lavoretto posta una richiesta e tu puoi decidere di candidarti.

12. Lavori artigianali online

Se sei bravo nelle attività manuali, allora Etsy.com è quello che fa per te. Anche su questo sito puoi iscriverti, creare un tuo profilo e inserire tutto il tuo catalogo dei lavoretti in cui sei bravo/a: lavori a maglia, uncinetto, bambole, vestitini e oggetti per cani e gatti, magliette colorate, oggettistica per la casa, bomboniere. gioielli.

Serale

13. Consegne a domicilio pizza o per ristoranti

Se la sera sei libero può chiedere a qualche ristorante o pizzeria della zona se hanno bisogno di un facchino. Si tratta di un lavoro che ti terrà impegnato solo poche ore la sera, oppure nel week end e ti aiuterà a mettere da parte un gruzzoletto ogni mese.

14. Cuoco personale

Se sei abile ai fornelli, potresti proporti come cuoco a domicilio. È un’attività che sta diventando sempre più diffusa: la piacevolezza di assaggiare piatti diversi, prelibati o genuini comodamente seduti, serviti e riveriti a casa propria non ha paragoni, soprattutto per chi non può permettersi sempre un cuoco fisso. Iscriviti a Chefbooking, crea il tuo menu e attendi che qualcuno ti contatti.

15. Baby parking

Ci sono sempre più giovani genitori che, non avendo a disposizione nonni e parenti vari, quando decidono di passare una serata romantica in solitudine come ai vecchi tempi, usufruiscono del servizio di baby parking: si tratta di un’attività simile a quella di baby sitter, ma di tipo più sporadico.

16. Uber

Se possiedi un’auto ed è ben tenuta (poco importa che sia nuovissima, basta che sia pulita e decorosa), puoi iscriverti a Uber come autista. I clienti pagheranno direttamente al sito e quest’ultimo girerà a te il denaro, chiaramente trattenendo una commissione. Qui trovi tutte le informazioni su come funziona e come diventare un driver Uber.

Online

I lavori online puoi farli la sera, la notte, la mattina o il pomeriggio e organizzarli come più ti piace! Il web ormai offre tutta una serie di opportunità per lavorare da casa con il computer. Ecco alcune idee.

17. Investire nelle criptovalute

Questo non è un vero e proprio lavoro, ma più una forma di investimento, anche se in realtà per taluni diventa quasi un mestiere! Si tratta di un metodo di investimento non privo di rischi, anzi, si può paragonare all’investimento in Borsa: puoi fare solo previsioni e supposizioni, che possono andare bene o meno. Quindi perdere o vincere. Qui trovi tutte le informazioni su come guadagnare e ottenere bitcoin.

18. Sondaggi retribuiti online

Sono tantissime le aziende che hanno bisogno della tua opinione: aziende che vendono prodotti per il benessere, bibite, cibo, attrezzature e chi più ne ha più ne metta. Ma anche auto, agenzie di assicurazione, ristoranti. Ecco perché sono nati dei siti internet dove, iscrivendoti, puoi partecipare a vari sondaggi retribuiti. Il compenso spesso si può richiedere in buoni sconto (per esempio da spendere su Amazon) oppure in denaro (per esempio versato su Paypal). Qui trovi tutte le informazioni su come guadagnare con i sondaggi, come funziona e una lista di siti che offrono questo servizio.

19. Articolista web

Se ami scrivere, allora puoi proporti come articolista. Si tratta di collaborazioni presso riviste online, che possono diventare anche fisse. I compensi spesso, specie per gli articolisti in erba, sono piuttosto bassi, ma tutto si inizia per imparare. Inoltre, se si tratta di una rivista iscritta al Tribunale, la tua collaborazione vale anche ai fini dell’iscrizione nell’albo dei giornalisti pubblicisti.

20. Social media manager

I social media sono ormai un mezzo di comunicazione potentissimo, ecco perché chiunque abbia un’attività riconosce quanto sia importante avere una buona reputazione online e un numero sempre crescente di seguaci. Gestire le pagine Facebook di un’impresa, un personaggio famoso o una rivista è sempre entusiasmante. E chissà: magari potrebbe diventare il tuo lavoro a tempo pieno.