Guadagnare online è il sogno di chiunque: comodamente seduto sulla poltrona di casa, poter stare al computer e svolgere delle attività che ti facciano racimolare un po’ di denaro, senza dover uscire di casa, prendere un treno o un pullman, dover sopportare i colleghi.

In questa guida completa sui sondaggi retribuiti online ti spiego cosa sono e come funzionano, quali sono i migliori siti online, le migliori app, come partecipare, quanto si riesce a guadagnare con quest’attività e come avviene il pagamento del denaro accumulato.

Cosa sono e come funzionano

I sondaggi retribuiti sono delle ricerche statistiche a cui sei invitato a rispondere e, per il tempo impiegato a rispondere, l’azienda ti riconosce un compenso. Tale compenso può essere in denaro oppure in buoni da spendere presso negozi fisici o online.

Partecipare a questi sondaggi è molto semplice: devi innanzitutto registrarti al sito con i tuoi dati e email di riferimento. Il sito ti invia un link alla tua email, che tu devi cliccare per completare la registrazione, insomma come avviene per qualsiasi registrazione online.

Una volta registrato, puoi accedere alla tua pagina personale e da lì controllare la presenza dei sondaggi retribuiti del giorno. Scegli quindi quelli a cui ti interessa partecipare e inizia a rispondere alle domande. Puoi essere chiamato a rispondere a sondaggi di qualsiasi tipo: da prodotti per la casa a shampoo, creme, arredamento, telefonia, alimentari, servizi.

In passato le aziende che desideravano fare indagini statistiche spesso si affidavano ai call center, oggi con l’avvento di internet molte aziende preferiscono affidarsi all’online e, piuttosto che pagare le aziende di indagini, pagano direttamente i partecipanti. Tutto quindi assume dei connotati più semplici, con il bene placido sia dell’azienda che così risparmia, sia dei consumatori che così possono racimolare qualcosa.

Tutto sta ad affidarsi a siti di sondaggi retribuiti seri, sicuri. Purtroppo infatti ce ne sono anche alcuni che non pagano, che ti fanno iniziare il sondaggio ma a metà lo chiudono dicendoti che in base alle tue caratteristiche non sei idoneo a partecipare (intanto hai già risposto a mezzo sondaggio e perso il tuo tempo), altri che pagano troppo poco o troppo tardi.

Addirittura bisogna stare attenti alle truffe: siti che ti promettono di partecipare a sondaggi in cambio di denaro, in pratica ti chiedono di essere tu a pagare e la cosa è completamente ridicola, visto che tu desideri lavorare per racimolare denaro e non di certo per spenderlo.

Questi siti si rivelano spesso delle truffe, così come quelli che ti promettono di guadagnare migliaia di euro solo con i sondaggi: puoi avere il tuo guadagno, ma rispondere ai sondaggi online potrà servirti per avere un gruzzoletto a fine mese e non uno stipendio.

Migliori online

Ecco una lista di 10 siti sondaggi retribuiti di cui fidarsi, seri e sicuri nel pagamento. L’iscrizione è gratuita e sono in italiano. Ti consiglio di iscriverti a due o tre siti e concentrare il tuo lavoro su quelli: in questo modo hai maggiori possibilità di guadagno e il tuo impegno non è troppo dispersivo. Inoltre molti di questi siti dispongono anche di un’applicazione mobile da usare con tablet o smartphone: in questo modo puoi rispondere ai sondaggi e guadagnare anche mentre sei in treno o in bus, per esempio.

  1. Centro di opinione. Partecipando ai sondaggi ottieni 15 punti per ogni sondaggio e una volta che raggiungi 50 punti, quindi 3/4 sondaggi, ottieni 2,5 euro. Puoi scegliere il pagamento in buoni, denaro, voucher.
  2. MySurvey. Il sito permette di partecipare ai sondaggi e per ogni sondaggi assegna dei punti. Questi punti puoi riscattarli in denaro, buoni spesa o voucher. Dalla tua pagina personale devi solo accedere alla sezione premi e convertire i punti MySurvey accumulati in quello che desideri, denaro o altri premi.
  3. Surveyeah. Anche questo sito è serio e affidabile, paga in buoni o in denaro, oppure puoi decidere di donare il tuo guadagno in beneficenza.
  4. Toluna. Grazie a Toluna puoi guadagnare partecipando a sondaggi oppure scrivendo recensioni, opinioni su prodotti e servizi.
  5. Globaltestmarket. Per ogni sondaggio a cui partecipi ottieni dei punti e una volta raggiunti 1000 punti puoi riscattarli in una somma pari a 50 euro.
  6. Acop. Partecipa ai sondaggi e ottieni dei crediti. Una volta raggiunti 1000 crediti potrai convertirli in soldi.
  7. AltaOpinione. Paga fino a 3 euro per ogni sondaggio. Puoi chiedere il pagamento una volta raggiunti almeno 20 euro.
  8. Nextplora. Buon sito di sondaggi online, la presenza di sondaggi ti viene notificata anche via email.
  9. SurveyPronto. È un sito con cui puoi guadagnare acquistando su determinati e-commerce (negozi partner). In pratica se compri qualcosa tramite loro, hai diritto a una percentuale di bonus in denaro. Oltre a questo, offre la possibilità di partecipare a sondaggi retribuiti e alte attività.
  10. Nielsen. Partecipando ai sondaggi ottieni buoni sconto o carte regalo.

Migliori app

Usare un’applicazione è molto comodo perché puoi partecipare ai sondaggi nei tempi “morti” per esempio mentre seiun metro, in bus, mentre seiin attesa dal medico o dal commercialista, oppure semplicemente disteso sul divano. Ecco le migliori app sondaggi online disponibili per Android e iOS.

  1. Toluna. Disponibile gratuitamente per Android e iOS, permette di richiedere il pagamento in denaro tramite Paypal oppure in buoni acquisto presso negozi vari.
  2. Nielsen. Nato come sito di sondaggi retribuiti, successivamente il team ha sviluppato anche la versione app per Android e iOS.
  3. Idee e Opinioni Nextplora. Nasce come sito internet e successivamente sviluppa app. Paga con buoni acquisto e offre un piccolo incentivo se fai iscrivere i tuoi amici tramite Facebook. Scarica l’app da iTunes se possiedi un iPhone/iPad o da Play Store se possiedi un Android.

Partecipare

Iscriversi e partecipare ai sondaggi è molto semplice. Vediamo come fare passo per passo, prendendo ad esempio il sito di sondaggi retribuiti American Consumer Opinion. Clicca su “Iscriviti” per registrarti al sito:

Puoi inserire i tuoi dati oppure, per fare tutto più veloce, loggarti tramite il tuo profilo Facebook o il tuo account Google:

Ricevi a questo punto un’email con un link di conferma iscrizione su cui devi cliccare per completare la registrazione. Una volta cliccato sul linik di conferma vieni subito indirizzato alla tua pagina personale del sito, qui puoi già scegliere tra i sondaggi disponibili, nella sezione “Indagini disponibili”.

Come benvenuto il sito ti offre già un primo sondaggio che ti fa accumulare 5 punti. Puoi chiedere il pagamento quando arrivi ad almeno 1.000 punti. Nella sezione “Recent survey history” trovi l’elenco dei sondaggi a cui hai già partecipato. Nella sezione “Recent cash out history”, i pagamenti ricevuti:

Pagamento

Per quanto riguarda il pagamento, i siti d sondaggi retribuiti di solito prevedono l’accumulo di punti per ogni sondaggio compilato. al raggiungere un certo numero di punti, per esempio 500 o 1.000, si possono trasformare in denaro, buoni spesa, buoni sconto, ricariche telefoniche. Se decidi di ricevere il compenso in denaro, di solito i metodi disponibili sono:

  • Paypal;
  • IBAN, quindi conto corrente postale o bancario;
  • Postepay, però non va bene la classica Postepay bensì la Postepay Evolution, ossia quella dotata di IBAN che funziona proprio come un conto corrente.

Opinioni

Forse ti stai chiedendo se c’è da fidarsi dei siti di sondaggi retribuiti, se sono affidabili o se c’è qualche truffa dietro. Per evitare di incappare in imbrogli, ti basta seguire delle semplici regole:

  1. Non dare mai denaro. Un sito serio offre la registrazione gratuita, è del tutto paradossale che tu, alla ricerca di lavoro per guadagnare qualcosa, sia costretto a pagare per iniziare a lavorare.
  2. Iscriviti a siti in italiano. Ci sono tanti siti di sondaggi retribuiti, italiani ed esteri, meglio iscriversi a quelli completamente in italiano, soprattutto se non mastichi perfettamente l’inglese è più difficile capire il funzionamento del sito ed eventuali raggiri.
  3. Prima di iscriverti controlla le recensioni che trovi su quel sito. Per esempio, se vuoi iscriverti a un sito che si chiama “Alpha”, cerca su Google “Alpha paga”, “Alpha recensioni” oppure “Alpha opinioni” e leggi cosa scrivono le persone che già ci lavorano, in modo da farti un’idea.

Guadagnare

Sicuramente ti stai chiedendo quanto si riesce a guadagnare sui siti di sondaggi. Il tuo guadagno dipende da vari fattori, quali:

  • Il sito a cui ti sei iscritto;
  • Il numero di sondaggi disponibili;
  • Il numero di sondaggi a cui partecipi;
  • La tua tenacia e perseveranza.

Tieni presente che i sondaggi non sono tantissimi, sono al massimo due o tre a settimana per ogni sito, quindi ti consiglio di iscriverti a tre siti. Ogni sondaggio di solito viene pagato da 1 a 3 euro, quindi se ti va bene, puoi guadagnare fino a 20/30 euro a settimana, ma questo sarebbe il caso più fortunato.

Ti metto subito di fronte alla dura realtà: non pensare di poter ricavare uno stipendio. In fondo si tratta solo di un hobby retribuito e non ci sono sempre tanti sondaggi disponibili a cui partecipare, quindi sarà già un ottimo traguardo se riuscirai a raggiungere 50/100 euro al mese.

Newsletter

Ricevi gratuitamente le nuove guide di economia e di finanza di Soldioggi.it direttamente al tuo indirizzo email.

Dichiaro di aver letto e accettato le condizioni dell'informativa della privacy